Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Le Marche a Cibus con 44 imprese

È l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano e torna alle sue date storiche di maggio. A Parma, dal 3 al 6 maggio, va in scena Cibus 2022, con un’aspettativa di oltre 60 mila visitatori e più di 3 mila aziende espositrici. Le Marche saranno presenti con 44 imprese, 13 delle quali ospiti - nel Padiglione 7-8 Stand F012 - della collettiva regionale promossa dalla Regione Marche e dall’Azienda Speciale “LINFA” della Camera di commercio delle Marche. Questa edizione della Fiera del made in Italy agroalimentare affronterà i temi legati ai rapporti tra industria e distribuzione, tra filiera agricola e redditività delle imprese, la ristorazione del futuro e il ruolo dei prodotti Dop e Igp negli assortimenti. "La Regione Marche si presenta a Parma forte di 44 imprese che offrono uno spaccato importante e qualificato dell’agroalimentare marchigiano e delle sue filiere" evidenzia il vicepresidente Mirco Carloni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?