Lite tra cliente e gestore di B&B, arriva la Polizia - Altro litigio tra pakistani

Lite tra un cliente slovacco e il proprietario di un B&B, e un'altra lite tra due conviventi pakistani: la polizia è intervenuta per riportare la calma. Il cliente slovacco sarà denunciato per lesioni.

Lite in un Bed & Breakfast in zona centro tra il proprietario della struttura e un cliente: arriva anche la polizia. Sul posto gli agenti prendevano contatti con il cliente, un cittadino slovacco di 56 anni, che riferiva di essere venuto a lite con il proprietario del B&B in quanto quest’ultimo senza nessun motivo aveva annullato la prenotazione da lui fatta online. Il proprietario della struttura, italiano di 65 anni, riferiva, da parte sua, che il cittadino slovacco aveva prenotato la stanza online. Da regolamento lo stesso aveva diritto alla colazione ma non di usufruire della cucina. Per tutta risposta il predetto pretendeva comunque di usare la cucina e aveva sporcato tutto. Pertanto, il gestore aveva fatto richiesta di annullamento della prenotazione.

In presenza degli agenti, che riportavano la calma, il cliente recuperava i suoi effetti personali e si allontanava, riconsegnando le chiavi della stanza. Il gestore della struttura ricorreva alle cure mediche e presentava querela per le lesioni subite con prognosi di 7 giorni. Il cittadino slovacco sarà denunciato per lesioni.

L’altra lite in un appartamento in zona Piano, dove due cittadini pakistani conviventi davano vita ad un’accesa lite per futili motivi. I sanitari del 118 provvedevano a prestare le cure del caso, trasportando uno dei due per accertamenti, mentre gli agenti rendevano edotte le parti delle proprie facoltà di legge.