Luca Silvestrini aveva 28 anni
Luca Silvestrini aveva 28 anni

Fabriano (Ancona), 23 settembre 2020 - Addio al 28enne fabrianese Luca Silvestrini che per cinque giorni ha lottato in condizioni disperate all'ospedale regionale di Torrette, dopo un tremendo incidente stradale in cui è finito travolto dal suo camper alle porte di Camerano. I medici hanno decretato la morte cerebrale e dato il via libera all'espianto degli organi che dovrebbe avvenire nelle prossime ore al Profili di Fabriano, dove è stato trasferito proprio per questo tipo di operazione, contattando un'apposita equipe medica.

LEGGI ANCHE Camper si ribalta, in due catapultati in strada -  Luca Silvestrini, possibili danni cerebrali

Un ultimo grande gesto d'amore per lo sfortunato giovane che dopo aver subito gravi lutti familiari aveva saputo costruirsi una vita intensissima, portando in giro per il mondo la sua passione per la cucina. Uno chef molto apprezzato nei ristoranti, diversi dei quali stranieri, in cui ha lavorato. Le sue condizioni sono immediatamente sembrate gravissime, praticamente irreversibili, sin dalla tarda mattinata di venerdì quando è stato portato in Rianimazione con un quadro clinico ormai del tutto compromesso dopo lo scontro tra un'auto e il camper che si è ribaltato.