Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

"Manutenzione verde, si cambia"

26 mag 2022

Una programmazione più accurata già a partire da ottobre per non restare più intrappolati nel problema del verde pubblico cresciuto oltre misura. Il sindaco Massimo Olivetti si scusa con i cittadini per la situazione del verde e annuncia un cambio di passo. "La prima problematica che abbiamo riscontrato nel taglio del verde è di natura meramente tecnica ed è dovuta al fatto che la competenza del verde era stata inserita insieme alla gestione del porto e quel comparto ha subito la cessazione di alcune unità di personale e questo ha rappresentato un problema - spiega il sindaco -. Poi la stagione non ci ha favorito perchè abbiamo avuto un clima eccezionale tra aprile e maggio e il verde è cresciuto ancora più rigoglioso. Faremo una calendarizzazione degli sfalci molto più precisa fin da ottobre e per questi mesi stiamo cercando di tamponare intervenendo sulle singole situazioni. Non è una giustificazione ma se giriamo un po’ attorno a noi ci accorgiamo che quello del taglio del verde non è solo un nostro problema. Chiediamo scusa ai cittadini".

Altro intoppo che il Comune punta a risolvere è quello dello stop dei lavori di riqualificazione della scuola media Fagnani per via del fallimento dell’impresa. "L’appalto era spalmato su tre anni perchè la ditta doveva lavorare quando la scuola era chiusa - aggiunge Olivetti - un tempo lungo durante il quale l’impresa ha avuto problemi. Ora dobbiamo affidare i lavori ad una nuova impresa. Il problema è l’aumento dei costi intercorso rispetto al bando iniziale e dobbiamo vedere se ci sono aziende intenzionate a farsi carico dei lavori".

Giulia Mancinelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?