Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 lug 2022

Marcelli, altro che estate tranquilla "Corse di moto e chiasso di notte"

Un commerciante: "Totale assenza di controlli, schiamazzi a ogni ora: ma come si può sopportare?". E un turista scrive: "E’ da un mese che non trascorriamo qualche ora in serenità, una confusione totale"

21 lug 2022
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli
La polizia municipale di Numana ha il suo bel da fare anche quest’anno a Marcelli

L’estate in Riviera del Conero è nel pieno del suo svolgimento e tra mare e spiaggia c’è anche spazio per la movida con i tanti eventi in programma. Non mancano però le lamentele soprattutto per le bravate di gruppi di ragazzini che, proprio come nella vicina Osimo, turbano i sonni di residenti e turisti poco inclini a notti brave o di divertimento. "Si vuole promuovere la riviera come una località di qualità ma la qualità è in costante decrescita, per la trascuratezza di alcune zone (soprattutto Marcelli) e la totale assenza di controlli per quanto riguarda il rumore, gli schiamazzi notturni o il taglio di giardini e lavori edilizi in qualsiasi giorno ed orario". A lamentarlo anche sui social è un commerciante di Marcelli. Lo stesso continua: "Durante il giorno spesso non riesco nemmeno a parlare con le persone per il continuo ed assordante rumore delle moto sul lungomare, e di notte stessa "musica" con moto, motorini ed auto che fanno addirittura le gare. Sarebbe sufficiente un posto di blocco sulla Litoranea per fermare, multare e sequestrare tutti i veicoli manomessi, ma non se n’è mai visto uno. Un luogo di qualità è quello in cui si può uscire a piedi o in bicicletta, in tranquillità, non un posto sommerso di macchine, rumore e bande di ragazzini". "Ennesimo risveglio brusco qui a Marcelli - scrive un turista -. E’ da un mese che si sta andando avanti con urla notturne, corse con i motorini e disagi e disturbi di ogni tipo. Ieri sera ennesimo raid di un gruppo di ragazzi che tra urla ed insulti hanno calciato l’immondizia e piccoli cassonetti in mezzo alla strada. Inutili le segnalazioni fatte. Da un mese non c’è stata notte vissuta in maniera tranquilla". I controlli delle forze dell’ordine sono stati segnalati nelle principali arterie della Riviera sia di giorno che di notte per garantire una stagione estiva sicura attraverso il dispositivo "Estate tranquilla del Conero", che tra le varie cose prevede l’istituzione di un servizio di vigilanza armata notturna con guardie giurate in coordinamento con le altre forze dell’ordine sempre presenti sul territorio, sia in centro che in periferia. Proseguono intanto le serate di successo dell’estate numanese. Stasera alle 21.30 a piazza Nuova "L’eterno ritorno degli eroi" del filosofo Cesare Catà, "Il vagabondo dalle suole di vento", una lezione-spettacolo su Arthur Rimbaud, e lungomare a Marcelli il mercatino serale dalle 20 a mezzanotte con spettacoli in piazza Miramare.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?