MyCicero Senigallia, addio a Duran e D'Avanzo, ringraziamenti per la professionalità

La MyCicero di Senigallia saluta Mariana Duran e Andreana D'Avanzo, due giocatrici fondamentali per il quarto posto e la finale play-off del torneo 2022-23. La società ringrazia le due atlete per il contributo dato. Sostituirle non sarà facile.

Sarà una MyCicero ambiziosa ma senza due dei perni della scorsa stagione. In vista del prossimo torneo di serie B la società senigalliese ha ufficializzato l’addio a Mariana Duran e Andreana D’Avanzo, giocatrici che hanno dato un contributo fondamentale al quarto posto e alla finale play-off del torneo 2022-23, in cui Senigallia ha riassaporato il sogno della serie A2 prima di perdere la finale col Campobasso. La società tiene a ringraziare le due atlete per la grande professionalità mostrata oltre al rendimento sempre elevato, con Duran, nazionale venezuelana, che si è rivelata una delle migliori giocatrici viste a Senigallia negli ultimi anni, per leadership in regia e talento offensivo, risultando spesso immarcabile. D’Avanzo invece è stata una garanzia sia in attacco che per il suo contributo difensivo: entrambe alla prima, e unica, esperienza nelle Marche, sostituirle non sarà di certo facile.