Il primo cittadino Massimo Olivetti
Il primo cittadino Massimo Olivetti
Dall’apertura al traffico veicolare del ponte 2 Giugno passando per viale Anita Garibaldi fino al Summer Jamboree. Ma anche sicurezza e programmazione di eventi. Il sindaco Massimo Olivetti fa il punto sui progetti pronti a partire, su quelli in studio di fattibilità, ma anche sui tanti che riguardano il futuro della spiaggia di velluto a poco meno da un anno dalla sua elezione. Sindaco, partiamo dal ponte 2 Giugno… "Il ponte è pronto, stiamo attendendo la documentazione che ci consentirà di renderlo carrabile dalle 7 alle 16, dal lunedì al sabato, entro fine mese dovremmo riuscirci". Ci sono novità sul rinnovo della convenzione con il Summer...

Dall’apertura al traffico veicolare del ponte 2 Giugno passando per viale Anita Garibaldi fino al Summer Jamboree. Ma anche sicurezza e programmazione di eventi. Il sindaco Massimo Olivetti fa il punto sui progetti pronti a partire, su quelli in studio di fattibilità, ma anche sui tanti che riguardano il futuro della spiaggia di velluto a poco meno da un anno dalla sua elezione.

Sindaco, partiamo dal ponte 2 Giugno…

"Il ponte è pronto, stiamo attendendo la documentazione che ci consentirà di renderlo carrabile dalle 7 alle 16, dal lunedì al sabato, entro fine mese dovremmo riuscirci".

Ci sono novità sul rinnovo della convenzione con il Summer Jamboree?

"Come ho già detto, il Comune non può farcela da solo, si sta lavorando con la Regione e la Camera di Commercio, a breve avremo un incontro".

In caso di mancato rinnovo, avete già pensato a un’alternativa?

"Non è ancora il momento di pensare a un’alternativa, stiamo lavorando per mantenere il Summer, ma si lavora anche al cartellone dell’estate 2022…".

Nuovi eventi?

"Intanto speriamo che il Covid sia un ricordo, in modo da poter svolgere liberamente iniziative e manifestazioni, comunque sì, stiamo lavorando a 360 gradi".

Viale Anita Garibaldi è uno degli interventi programmati a breve.

"Il bando per l’affidamento dei lavori uscirà a giorni".

Ci sono altri bandi in fase di preparazione?

"C’è quello riguardante la sponsorizzazione di rotatorie e aree verdi, ma anche quello riguardante l’affidamento dei lavori per il cimitero".

Qualche giorno fa è stato venduto all’asta il lotto sud dell’ex Sacelit-Italcementi…

"L’ho saputo dagli organi di informazione, in Comune non si è ancora presentato nessuno come nuovo proprietario".

Abbiamo parlato del calendario estivo, al Natale state già lavorando?

"Si, stiamo valutando alcun proposte riguardanti l’illuminazione e si lavora anche su nuovi eventi".

Un altro bando riguardava la Rotonda a Mare.

"Stiamo valutando alcuni studi di fattibilità riguardanti diversi progetti e l’anticipo dicendole che, anche per l’ex circolo Tennis Cremonini al ponte Rosso stiamo facendo la stessa cosa".

Sono previsti anche interventi legati alla sicurezza?

"Certamente. Stiamo lavorando per aumentare le telecamere di videosorveglianza in città, stiamo valutando quali sono le zone strategiche da implementare con gli occhi elettronici".

E riguardo alla sicurezza nelle scuole?

"Stiamo avviando le pratiche per dare l’incarico di progettazione, in modo da poter intercettare finanziamenti, per la scuola primaria Puccini, un’ala è stata dichiarata inagibile, con il conseguente spostamento di alcune classi in altre scuole e i relativi disagi per le famiglie".

Riguardo al terremoto che ha investito la Fondazione Città di Senigallia, come vi state muovendo?

"Ho chiesto una relazione, le carte su cui il Cda ha deciso di dimettersi. Poi valuteremo insieme la situazione, ma non c’è intenzione di chiedere le immediate dimissioni, è un Cda fatto di professionisti e mi fido del loro operato. Se la situazione è quella descritta faremo opportune valutazioni e andremo alla ricerca della soluzione migliore".

Consiglio comunale solo a chi è in possesso di Green Pass?

"Sarà il Consiglio a scegliere, la decisione deve essere collegiale, come sta avvenendo un po’ ovunque".

Silvia Santarelli