Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
1 mag 2022

"Nuovo Cda Interporto? Guardiamo al ruolo, non all’appartenenza"

1 mag 2022

"Con la nomina del nuovo Cda di Interporto Marche Spa si è dimostrato, ancora una volta, che il Governo di centrodestra della Regione Marche guarda al ruolo e non all’appartenenza politica". Così il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Carlo Ciccioli dopo la nomina di Massimo Stronati a presidente di Interporto Marche, di Roberta Fileni come vicepresidente e di Gilberto Gasparoni in qualità di membro del Cda.

"I progetti vanno realizzati – rimarca Ciccioli - ma rispettando le regole e i legittimi interessi, ad iniziare da quelli della pubblica amministrazione (il riferimento è allo stallo a cui si è giunti nelle scorse settimane con Scannell, il general contractor di Amazon). Dal Comune di Jesi, ora, soprattutto alla vigilia del rinnovo del consiglio comunale e dei suoi amministratori (lo stesso Ciccioli ha presentato a Jesi il candidato sindaco di Fratelli d’Italia Antonio Grassetti), ci aspettiamo lungimiranza e affidabilità".

A Stronati, Fileni e Gasparoni, il capogruppo regionale Carlo Ciccioli rivolge "per conto di Fratelli d’Italia l’augurio di un buon lavoro, confermando loro che troveranno in noi sempre una sponda politica per attuare tutti quei progetti che possano ridare crescita, sviluppo e lavoro al nostro territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?