Le condizioni dell'uomo sono molto gravi
Le condizioni dell'uomo sono molto gravi

Ancona, 5 gennaio 2019 - Dramma all’interno dei bagni pubblici di piazza d’Armi, al Piano: 45enne va in overdose. Il fatto è accaduto ieri attorno alle 16 e a dare l’allarme è stato un conoscente dell’uomo. Ora il soggetto, un anconetano di 45 anni è ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Torrette. In realtà sembrava che per l’uomo non ci fosse più nulla da fare, ma i soccorsi tempestivi di 118 e Croce Rossa hanno consentito di rianimare il 45enne.

Manovre rianimatorie andate avanti per più di mezz’ora, fino a quando, mentre si pensava che ormai non si riprendesse più, il cuore dell’uomo ha ripreso a battere. Trasferito d’urgenza in pronto soccorso all’ospedale di Torrette, si pensava che il suo quadro clinico fosse comunque destinato a peggiorare in maniera definitiva. Il personale medico del pronto soccorso ha lottato strappandolo alla morte, ma le sue condizioni restano molto serie. Da valutare le conseguenze neurologiche provocate dall’arresto cardiaco e dalla mancanza di ossigeno al cervello.

In piazza d’Armi ieri pomeriggio è intervenuta anche una pattuglia della volante della polizia che ha accertato come la causa del malore sia stata causata da una dose di eroina. Richiesto l’intervento della polizia scientifica, le indagini sono in corso.