Quotidiano Nazionale logo
12 gen 2022

Parrucchiera e tabaccaio senza Green pass

Dipendente multata di 600 euro dalla polizia locale e l’altra attività sospesa: sia il titolare che la commessa erano senza certificato

nicolò moricci
Cronaca

di Nicolò Moricci Niente green pass né mascherine: scattano le sanzioni per le attività commerciali. A finire nel mirino degli agenti della polizia locale di Ancona sono stati una parrucchieria della città e una tabaccheria che si trova nei pressi della stazione. A far scattare i controlli, sarebbero state alcune segnalazioni giunte alla centrale operativa dei vigili. Le indagini degli agenti scattate subito dopo hanno portato al riscontro del mancato utilizzo del green pass per una delle dipendenti di una parrucchieria dorica. La sanzione (di 600 euro) è scattata sia per lei, che stava esercitando l’attività, sia per il titolare, che ha omesso il controllo (400 euro). L’esercizio, però, non è stato sospeso, poiché gli altri dipendenti erano in possesso del certificato verde. Ad essere sospesa dai vigili, è stata invece l’attività di una tabaccheria nei pressi della stazione. Qui, oltre alla sospensione temporanea dell’attività, gli agenti della polizia locale hanno multato sia la dipendente sia il titolare: dagli accertamenti, risulta infatti che nessuno dei due possedeva il green pass. Ora, lei dovrà pagare ben 600 euro di multa, mentre il titolare è stato sanzionato con 400 euro, a cui però se ne aggiungono altri 400, visto che è stato sorpreso senza la mascherina. Ad ogni modo, segnalazioni a parte, i controlli delle forze dell’ordine non sono mai terminati, neppure sotto il periodo delle feste né a Capodanno. A distanza di un mese dall’entrata in vigore del decreto legge che ha prorogato lo stato di emergenza al 31 marzo e ha introdotto l’obbligo di green pass rafforzato per l’accesso agli esercizi commerciali – ristoranti, locali di pubblico spettacolo e sui mezzi del trasporto pubblico locale – le forze di polizia continuano a vigilare, complici anche le nuove disposizioni in vigore dall’8 gennaio. In particolare, dal 6 dicembre 2021 al 9 gennaio ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?