Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

Pedonale sul lungomare: si cambia ancora

Avrà un orario più ristretto partendo dalle ore 20,30 fino a mezzanotte e mezzo per allungarsi alle due di notte nei festivi e prefestivi

12 giu 2022
La movida estiva sul lungomare
La movida estiva sul lungomare
La movida estiva sul lungomare
La movida estiva sul lungomare
La movida estiva sul lungomare
La movida estiva sul lungomare

Dietrofront sull’area pedonale, la ztl sul lungomare sarà attiva nei festivi fino alle 2. È partita la task force per rendere la spiaggia di velluto una ‘città sicura’, come richiesto dai turisti che scelgono Senigallia anche per questo. Si parte dalla Movida sul lungomare, dove ogni week-end, nel tratto di lungomare Rotonda-ponte Rosso si danno appuntamento giovani e giovanissimi per trascorrere la serata tra un locale e l’altro. Il sabato dopo le 23, il lungomare viene preso d’assalto e, dopo un primo provvedimento, emanato lo scorso 29 maggio, che prevedeva la ztl dalle 18 fino alle 3 nei giorni festivi e prefestivi, la giunta ha rivisto i giorni e le fasce orarie in cui sarà attiva l’area pedonale urbana che coinvolge anche le vie limitrofe al litorale. Una ztl più corta anche per consentire di raggiungere i locali del lungomare: l’area sarà pedonalizzata dal lunedì al venerdì dalle 20,30 alle 00.30 nei giorni feriali mentre nei festivi e prefestivi la ztl sarà estesa fino alle 2. Una scelta che va anche a migliorare la caccia al parcheggio in quanto consente un turnover tra gli automobilisti che lasciano il lungomare dopo aver trascorso una giornata in spiaggia e tra coloro che arrivano per ‘fare serata’. Ma il problema all’origine resta quello legato alla sicurezza e agli atti vandalici ai danni delle attrezzature degli stabilimenti balneari che lo scorso annperò o sono stati una costante per tutta l’estate. Si cerca lentamente di lasciarsi alle spalle la pandemia, evitando che dopo le 23 il lungomare si trasformi in un ritrovo di giovani ubriachi proprio com’era avvenuto un anno fa, quando le forze dell’ordine erano state costrette ad organizzare controlli serrati durante il week-end. Una stretta è stata predisposta in vista della stagione estiva e i controlli saranno estesi anche al centro storico e alla stazione ferroviaria dove sotto la lente d’ingrandimento sono anche le navette per la discoteca. "Il problema della sicurezza in quel tratto di lungomare esiste da sempre – spiega Giacomo Cicconi Massi, segretario di Confartigianato – un grosso aiuto arriva sicuramente dall’ordinanza che vieta l’accesso alla spiaggia dalle 24 alle 5 del mattino, ma anche dall’attenzione che le forze dell’ordine rivolgono da sempre alla Movida". Da ieri attive anche le nuove disposizione per la sicurezza in prossimità della discoteca Mamamia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?