Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

Pizzicato con la droga: 38enne condannato a sette mesi di carcere

Dovrà scontare sette mesi di carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 38enne senigalliese che giovedì pomeriggio è stato trasferito a Montacuto dai carabinieri di Senigallia. I fatti risalgono al 2017, quando l’uomo, al fermo dei carabinieri, era stato trovato in possesso di droga. Dai controlli saltarono fuori piccoli quantitativi di eroina e cocaina, gli accertamenti furono estesi anche all’abitazione dove i militari hanno trovato anche anche un flacone di metadone, quattro bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. Dopo cinque anni dai fatti per lui si sono aperte le porte del carcere dove dovrà scontare la pena di sette mesi. I controlli dei carabinieri per arginare il fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti proseguono senza sosta. I militari, anche nei giorni scorsi, hanno sorpreso un gruppo di giovani che fumava hashish al parco: avevano anche piccole quantità di droga addosso e sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori. Riflettori accesi sui luoghi abitualmente frequentati da pusher e tossicodipendenti, ma anche nelle aree frequentate dai giovani e in quelle in prossimità del Campus scolastico, anch’esso più volte oggetto di controlli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?