Poetry Slam al festival della poesia. La Gironi porta sul palco l’hula hoop

Jesi, seconda giornata per "La punta della lingua" che propone la finalissima della sfida di recitazione

Poetry Slam al festival della poesia. La Gironi porta sul palco l’hula hoop

Poetry Slam al festival della poesia. La Gironi porta sul palco l’hula hoop

La Poetry Slam Finalissima Marche-Umbria LIPS (Lega Italiana Poetry Slam), l’Open Mic di poesia, la presentazione del libro e la performance di Francesca Gironi e la Facebook poetry sono gli appuntamenti della seconda e della terza giornata del 19esimo Festival Internazionale di poesia totale ‘La punta della lingua’. L’intera giornata odierna si svolgerà a Jesi, ed avrà come punto di partenza l’Hemingway Cafè, dove alle ore 18.30 ci sarà l’"Open Mic di poesia", ovvero tre minuti di tempo per leggere testi propri (o di altri). Per partecipare basta scrivere a info@lapuntadellalingua.it. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Magazzino d’Arte. Alle ore 19, in piazza delle Monnighette, sarà la volta di ‘A’, presentazione del libro e performance di Francesca Gironi, con hula hoop e musica di Luca Losacco. ‘A’ è il nuovo libro di Gironi, poeta e danzatrice.

La ‘A’ è intesa come origine, come prima lettera dell’alfabeto e come desinenza femminile. ‘A’ è la lettera magnetica, è Aleph, lettera muta, che dal silenzio dell’isolamento arriva alle prime lettere pronunciate da una bambina. Il programma del festival proseguirà in serata, alle ore 20.30, sempre nella centralissima piazza della Monnighette, dove è prevista la ‘Poetry Slam Finalissima Marche - Umbria LIPS (Lega Italiana Poetry Slam). I protagonisti saranno Martina Belelli, Francesco Costantini, Danna, Dev Lo Storto, Giovanni Monti e Davide Volpe.

Maestro di cerimonia della serata sarà Gabriele Bonafoni, mentre l’ospite speciale sarà il vincitore della Coppa del Mondo di Poetry Slam, svoltasi a Parigi nel 2022, Lorenzo Maragoni. L’appuntamento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Magazzino d’Arte e la LIPS (Lega Italiana Poetry Slam).

‘La punta della lingua’ non si ferma neanche lunedì. Domani pomeriggio (ore 17), infatti, è previsto un evento online. Si tratta della ‘Facebook Poetry – XVII edizione del laboratorio telematico di poesia’, un happening poetico unico nel suo genere a cui potrà partecipare chiunque (e da dovunque) scrivendo una poesia sulla base di semplici regole. E’ sufficiente trovarsi nel gruppo Facebook Poetry Lab al momento giusto. I conduttori saranno Alessandro Burbank e Julian Zhara. Per partecipare bisogna iscriversi al gruppo Facebook Poetry Lab. Il programma completo del festival è disponibile sul sito www.lapuntadellalingua.it.