Porto, residenze con attenzione all’ambiente

Il Gruppo Benni ha ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro per il progetto "Residenze al porto" a Senigallia, che mira a riqualificare la darsena con appartamenti di pregio. Il progetto si concentra sulla sostenibilità ambientale ed energetica, rispettando la storia e la tradizione costruttiva della città. L'obiettivo è riqualificare un'area abitativa strategica vicino al centro storico e alla spiaggia.

Porto, residenze con attenzione all’ambiente

Porto, residenze con attenzione all’ambiente

Il Gruppo Benni ha ottenuto il finanziamento di 5 milioni di euro per la realizzazione del progetto immobiliare "Residenze al porto" volto alla riqualificazione immobiliare della darsena di Senigallia attraverso la realizzazione di appartamenti di pregio.

Le risorse sono destinate a sostenere la costruzione degli edifici del complesso che accanto alla validità complessiva del progetto tendono a rimarcare anche la centralità degli aspetti legati alla sostenibilità ambientale ed energetica.

Il progetto, che sta realizzando l’Immobiliare Benni, si lega con la specificità del luogo, tramite una proposta contemporanea con solide basi fondate sulla conoscenza e il rispetto della storia e della tradizione costruttiva. Si è posta grande attenzione agli aspetti prestazionali dell’edificio dal punto di vista energetico, sismico, manutentivo, ma anche a quelli tipologici legati alla qualità dell’abitare. "Siamo orgogliosi di proporre questo nuovo concetto costruttivo che ha l’obiettivo di rispettare la storia della nostra città, i luoghi e le tradizioni, curando in maniera particolareggiata sia l’aspetto estetico sia quello funzionale, riqualificando un’area abitativa che ha una posizione strategica, vicino al centro storico e alla nostra spiaggia di velluto" spiega Giulio Benni, presidente del Gruppo.