Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 lug 2022
silvia santini
Cronaca
10 lug 2022

Quanto piace la Riviera: "Presenze raddoppiate"

Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso si registra un 50 per cento in più. L’incremento è registrato anche grazie al ritorno degli stranieri sotto il Conero

10 lug 2022
silvia santini
Cronaca
Uno chalet di Numana
Uno chalet di Numana
Uno chalet di Numana
Uno chalet di Numana
Uno chalet di Numana
Uno chalet di Numana

di Silvia Santini

E’ boom di presenze in Riviera del Conero, già calcolate in un 50 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, e all’aumento dell’affluenza si registrano anche molte presenze dall’estero, un ritorno molto atteso dopo i due anni di restrizioni legate alla pandemia. "Siamo ormai attorno al 40 per cento di prenotazioni da parte degli stranieri – afferma il sindaco di Sirolo Filippo Moschella –, di cui la metà tedeschi, a seguire olandesi, austriaci, svizzeri con la particolarità quest’anno di provenienze dall’Australia, Armenia, Nuova Zelanda, Slovenia, Stati Uniti, Cuba, Argentina, Emirati Arabi e Messico". "Siamo nel mezzo di un’estate da grandi numeri ma i conti li faremo ad ottobre", aggiunge il sindaco di Numana Gianluigi Tombolini. A oggi i turisti, anche gli italiani, preferiscono bed and breakfast e country house agli alberghi. Oltre al maxi cartellone di eventi, doppio, che le due città hanno già iniziato ad assaporare con successo di pubblico, oggi è la giornata di chiusura della Festa del Parco con un confronto sullo sviluppo agricolo e biodiversità alla presenza del presidente della Regione Francesco Acquaroli nella sede dell’Ente Parco a Sirolo alle 18.30. A seguire cena con porchetta e paccasassi, lo spettacolo di Adalgisa Palpacelli e il concerto dei Pronipoti. A Numana intanto sono stati completati i lavori di riqualificazione di piazza Nuova. Grazie all’interessamento del consigliere regionale Mirko Bilò, una parte del costo del progetto è stato finanziato con fondi regionali e ha interessato il rifacimento e la messa in sicurezza della pavimentazione, delle fioriere e della fontana, progetto che si è concluso con l’intervento di ripristino del funzionamento idrico, ad opera di Acquambiente, per il restauro conservativo della fontana storica posta nella piazza principale dove è tornata a scorrere l’acqua, con il sistema di ricircolo. Una struttura costruita attorno alla metà del Seicento e voluta dai numanesi per l’utilità dei pellegrini. Polemiche a Sirolo da parte del gruppo di opposizione X Sirolo per quanto riguarda la viabilità cittadina: "Togliere alcuni posti auto dal parcheggio della spiaggia Urbani non inciderebbe molto sulle casse comunali ma sarebbe molto efficace per la viabilità e la sicurezza del posteggio stesso, con più spazio di manovra per gli autobus e per nuove piazzole di carico e scarico. Peraltro, utilizzare autobus più piccoli, sarebbe una soluzione, auspicabile ormai per il prossimo anno, che potrebbe garantire il transito in sicurezza di pedoni, moto, motorini, biciclette e trasporto pubblico. Anche in questo caso, promesse su piani di viabilità mai mantenute".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?