Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 nov 2021

Quarta ondata Covid, Ancona rafforza le terapie intensive: "Altri otto posti letto"

Torrette conclude l’attuazione della legge 34 mantenendo l’occupazione sotto il 10%. Saltamartini: "Possiamo aumentare gli hub vaccinali"

30 nov 2021
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo
L’assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini invita tutti i marchigiani a sottoporsi alla terza dose. E dice che le Marche non rischiano il giallo

Terapie intensive, inaugurati altri 8 posti letto a Torrette che portano la nuova dotazione complessiva a 246 e mantengono il livello di occupazione sotto il 10%. In realtà sono posti letto sulla carta in quanto difficilmente utilizzabili senza un’adeguata presenza di personale sanitario addetto. Un dato è certo: Torrette ha concluso il suo percorso legato all’attuazione del decreto legge 34 che ha finanziato i lavori, ultimati con forte ritardo. Gli 8 posti sono quelli ricavati nel seminterrato della palazzina delle malattie infettive che, al contrario, avrebbero un disperato bisogno di avere più posti per curare anche gli altri ammalati con le diverse patologie croniche oltre il Covid: "Ci prepariamo ad affrontare la quarta ondata della pandemia – ha dichiarato l’assessore regionale alla sanità, Filippo Saltamartini _ non solo implementando le vaccinazioni anti-Covid 19 e le terze dosi ma anche rafforzando gli ospedali per non farci trovare impreparati. La scorsa settimana una delegazione di tecnici inviati dal Commissario straordinario per l’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo, ha verificato l’attuazione dei posti letto realizzati nelle Marche. Il decreto aveva autorizzato, a maggio 2020, 105 nuovi posti intensivi e sta trovando attuazione". Ad oggi dei 105 posti intensivi richiesti dal Dl 34 ne sono stati attivati 80: 41 a Pesaro, 28 a Torrette e 2 all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona, 4 a Fermo e 5 a San Benedetto del Tronto; altri 4 posti entreranno in funzione a Torrette entro gennaio e 10 a Fermo entro dicembre. Sul rischio che le Marche possano tornare in zona gialla Saltamartini è categorico: "Per il momento ancora non c’è, gli indici sono sotto controllo anche se per numero di positivi la nostra regione è al settimo posto a livello nazionale. Ai marchigiani dico di vaccinarsi, compresa la terza dose. Non possiamo rallentare l’attività clinica per aumentare il personale nei ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?