Quotidiano Nazionale logo
1 ago 2017

Incidente a Camerano, motociclista travolto da un’auto in retromarcia / FOTO

La vittima sulla Cameranense è Raoul Chiucconi, 57 anni

incidente mortale,angeli-camerano
La scena dell’incidente sulla Cameranense (Antic)

Ancona, 1 agosto 2017 - Un impatto violento contro una Mercedes Classe A e poi la caduta sull’asfalto che non gli ha lasciato scampo. Ancora un morto lungo la strada Cameranense, ancora un motociclista ucciso sulle strade della provincia. A perdere la vita, Raoul Chiucconi, 57enne di Camerano, che nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 13.30, in sella alla propria Honda Transalp stava viaggiando in direzione Ancona quando improvvisamente si è trovato di fronte l’utilitaria condotta da G.M., 73 anni, che viaggiava in direzione opposta e che gli ha tagliato la strada. Stando ad una prima ricostruzione della dinamica effettuata dagli uomini della polizia stradale di Senigallia intervenuti sul posto per i rilievi, la donna stava infatti svoltando per prendere una stradina alla sua sinistra ed effettuare poi una retromarcia per immettersi nella corsia lungo la quale viaggiava anche la moto (FOTO).

Tutto questo, poiché l’anziana sembra si fosse accorta troppo tardi di aver superato lo svincolo che avrebbe dovuto prendere inizialmente. Un impatto violentissimo contro la parte anteriore destra della vettura e uno schianto purtroppo inevitabile durante quell’inversione fatale.

La stessa automobilista ha poi raccontato agli agenti di non essersi accorta del centauro fin quando non ha sentito il botto della due ruote contro l’auto. Rimane ora da capire se la donna non l’avesse visto perché distratta o perché abbagliata dal sole. Chiucconi, sposato e padre di due figli è finito a terra privo di sensi. Allertato il 118, sul posto sono giunte l’automedica del 118 insieme all’ambulanza della Croce Gialla di Camerano e una squadra dei Vigili del Fuoco.

Le condizioni del 57enne sono apparse immediatamente gravi tanto che è stato richiesto anche l’intervento dell’eliambulanza, atterrata nel campo che costeggia la strada. I medici hanno subito effettuato un lungo e disperato massaggio cardiaco ma per Chiucconi non c’è stato purtroppo nulla da fare. L’uomo è morto subito dopo l’impatto con l’auto. Per permettere le operazioni di soccorso, la strada è stata chiusa momentaneamente al traffico.

I passeggeri di una corriera che stava procedendo verso Ancona, sono stati trasbordati su un altro pullman. Sul luogo dello schianto mortale, dopo circa mezz’ora sono giunti anche i parenti di Chiucconi e la notizia si è diffusa a mo’ di tam tam in tutta Camerano.

Conosciutissimo in paese, il 57enne dipendente di Gorgovivo, era infatti stato tra i pionieri del body building aprendo una palestra specializzata proprio a Camerano, nei pressi del Bar Bosco. Una disciplina alla quale si dedicava già dagli anni Ottanta. Per la donna alla guida della Mercedes, ora si profila il rischio di essere indagata per il reato di omicidio stradale. Un fascicolo è stato infatti aperto dal Pm di turno, Paolo Gubinelli.

al. big.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?