Rilancio dell’arte orafa Ecco la rassegna Tes-orj

Rilancio dell’arte orafa  Ecco la rassegna Tes-orj

Rilancio dell’arte orafa Ecco la rassegna Tes-orj

Ecco "Tes-orj", nato per per promuovere l’arte orafa. "Da qualche mese – spiegano dall’Amministrazione comunale – abbiamo attivato un tavolo di lavoro sull’arte orafa jesina. Partecipano agli incontri orafi, gioiellieri, associazioni, scuola". "La fama dell’arte degli orafi jesini, di cui Lucagnolo di Ciccolino è l’emblema - spiega l’assessora al commercio Emanuela Marguccio - deve essere ricordata e trasmessa, non solo perché fa parte delle nostre radici, ma anche perché rappresenta un’importante opportunità per le nuove generazione e permette di far conoscere in maniera approfondita un antico mestiere che ancora oggi può essere appreso da artigiani di prestigio che sanno unire al ‘sapere manuale’ l’utilizzo delle nuove tecnologie". Venerdì prossimo la data di avvio delle iniziative e l’Amministrazione inaugurerà anche la targa dedicata alla via dei laboratori orafi. Si vuole in tal modo ricordare che via Pergolesi viene da sempre chiamata dagli jesini "via degli Orefici". La proposta è passata al vaglio della commissione toponomastica che si è espressa positivamente in merito.