"Scarsa qualità del cibo a scuola Il sindaco deve intervenire subito"

Il consigliere di Fdi. Danilo Silvi dopo le proteste. dei genitori: "Commissione. mensa con due consiglieri".

"Scarsa qualità del cibo a scuola  Il sindaco deve intervenire subito"
"Scarsa qualità del cibo a scuola Il sindaco deve intervenire subito"

Ancora polemiche sul servizio di refezione scolastica. Dopo sindacati e genitori ora all’attacco va l’opposizione. "I genitori, continuamente, e non solo all’Aldo Moro, lamentano la scarsa qualità del cibo fornito nelle mense delle scuole di Fabriano: così non va bene - rimarca Danilo Silvi, consigliere comunale di Fdi -. Serve una presa di posizione forte del sindaco, anche alla luce della decisione di questa maggioranza di esternalizzarle a JesiServizi. Molte mamme mi hanno contattato per esprimere disappunto circa il cibo fornito ai propri bambini a mensa. Come consigliere, lo scorso novembre avevo protocollato un atto per parlare di questo tema in Consiglio. Spero di poterlo fare presto. Alla luce delle nuove segnalazioni chiederò di poter anticipare la discussione di quest’ordine del giorno ed effettuerò un sopralluogo a sorpresa nelle mense, mentre gli alunni mangiano". Nel documento di novembre dello scorso anno del consigliere di opposizione si legge: "Visto che più volte i genitori hanno espresso perplessità sul vitto e sulla composizione del menù e che sono state nominate le commissioni mense ho protocollato un ordine del giorno per chiedere al sindaco che tipo di menù è stato predisposto; da dove provengono i prodotti usati per la preparazione dei pasti come carne, pesce, latte, uova pasta, pane, verdure, dolci e quanti sono gli alunni complessivamente iscritti a mensa". L’obiettivo è quello di "potenziare il consumo di prodotti a km zero". Silvi chiede anche di aggiungere alle commissioni mensa due consiglieri comunali, uno di maggioranza e uno di opposizione".