Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 mag 2022

Sciopero alla Fondazione Recanatesi

13 mag 2022

E’ stata una lunga giornata di sciopero con picchetto davanti ai cancelli della struttura socio-assistenziale della Fondazione Recanatesi di Osimo ieri, indetto dalle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Fisascat Cisl e Uil Fpl. "La Fondazione si trascina una difficoltà economica da quasi sette anni – dichiarano i sindacati –, frutto di una gestione disattenta dei conti che ora vuole far pagare ai lavoratori impiegati nella struttura con un taglio al servizio svolto dall’Ass.Coop. e con l’ulteriore esternalizzazione di alcuni servizi". Ad aggravare la situazione c’è il mancato accreditamento di alcuni posti letto della struttura, che rende difficile la sua piena occupazione. Giorgio Paterna della Fp Cgil ha aggiunto: "Dal primo giugno saranno a zero ore tutti gli addetti all’animazione mentre quelli delle pulizie hanno già visto ridotte le ore di lavoro. E’ in corso al Tar anche un contenzioso con il Comune per quanto riguarda 20 posti letto non accreditati". "Dopo anni di gestione inoculata e di mancata attenzione alla legge (una multa dall’Ispettorato del lavoro e la perdita di diverse cause), la Fondazione ha maturato debiti nei confronti della cooperativa – ha detto Monya Fioruti della Fisascat Cisl -. Il 16 subentrerà la Sodexo, ci sarà il cambio di appalto per ristorazione e pulizia con buona pace del servizio che sarà ridotto ancora". Alberto Beltrani della Uil Fpl ha chiuso: "Per parte è di proprietà della Curia vescovile che abbiamo interpellato. Non è giusto che a scontare il deficit di bilancio siano i lavoratori, un debito che ammonta a circa un milione e 200mila euro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?