Seamen Milano sconfitti 38-13 dai Raiders Tirol, terza sconfitta stagionale

I Seamen Milano perdono la quinta giornata della European League of Football a Innsbruck contro i Raiders Tirol per 38 a 13. Dopo il primo successo casalingo, i marinai subiscono la terza sconfitta stagionale. Sabato al Vigorelli c'è una nuova sfida contro i Frankfurt Galaxy.

Nella quinta giornata di European League of Football i Seamen Milano hanno perso a Innsbruck, per mano dei Raiders Tirol, per 38 a 13 (20-7, 10-6, 8-0, 0-0). Dopo il primo successo casalingo, ottenuto nella penultima giornata in casa contro gli Helvetic Guards, i marinai rimediano la terza sconfitta stagionale (su quattro partite disputate) nella Lega europea di football americano. Nel primo tempo partono subito bene i padroni di casa: al settimo gli austriaci passano con un touchdown su combinazione dell’asse Strong-Haun (fallito il kick di Sanin). I Seamen provano a reagire al colpo, ma sono ancora i Riders Tirol ad avanzare con un TD di Bonatti (seguito dal kick di Sanin). Sul finire del primo quarto arriva la prima segnatura dei milanesi con Franchi (il kick di Felli a segno). Sul 13-7, le distanze di sicurezza per i padroni di casa le rimette Bonatti con un altro tochdown (20-7). Nel secondo quarto il leitmotiv è sempre lo stesso, con i padroni di casa a condurre. Già dopo 6 minuti dall’inizio del nuovo tempo, il touchdown di Mcclam (kick positivo di Sanin) fa avanzare gli austriaci sul 27-7. Dopo un altro kick di Sanin, la segnatura di Bismarck nel finale chiude sul 30-13. Nel terzo e quarto quarto i Raiders Tirol riescono a tenere il risultato in mano. I milanesi riproveranno a ripartire già sabato al Vigorelli contro i Frankfurt Galaxy.

Lorenzo Pardini