Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
19 lug 2022

Si schianta in scooter e spunta la droga

Con i soccorsi sono arrivati anche i carabinieri che hanno trovato un etto di hascisc: il minorenne portato in ospedale e denunciato

19 lug 2022
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine
I controlli dei carabinieri sulle strade cittadine

Ha avuto un incidente in scooter mentre, intorno alle 3 di ieri, percorreva la Statale 16. Sotto la galleria della Montagnola il ragazzo, un minorenne, ha perso il controllo del due ruote per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine, intervenute per svolgere i rilievi di rito. Finito a terra, chiamato il Nue 112 da parte di alcuni automobilisti di passaggio, sul posto sono intervenute le ambulanze del 118. Il giovane è stato trattato sul posto e successivamente accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette a seguito dei traumi e delle contusioni riportate. Sul posto è giunta successivamente una pattuglia dei carabinieri del Radiomobile. I militari, una volta iniziati i rilievi e visionato lo scooter rimasto incidentato, hanno però trovato all’interno del vano portaoggetti anche dell’hashish, per un peso complessivo di poco meno di un etto. Per il minorenne scatterà dunque la denuncia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

È stato invece inseguito e arrestato, grazie al tempestivo intervento della polizia, chiamata dai residenti svegliati di soprassalto nella notte tra sabato e domenica, il ladro che aveva effettuato un furto in un negozio di abbigliamento e oggettistica, in via De Gasperi. Il malvivente era stato notato spaccare la vetrina della porta di ingresso dell’esercizio commerciale, per poi entrare e accendere le luci in modo tale da trovare subito il registratore di cassa dal quale ha prelevato un centinaio di euro. Scappato, sul posto sono intervenute le Volanti che, grazie alla descrizione fornita dai residenti, dopo aver pattugliato la zona, lungo via Marconi hanno individuato il sospettato. Datosi alla fuga alla vista degli agenti, è stato rincorso a piedi, bloccato e quindi ammanettato. Il ladro, un 30enne italiano con precedenti penali, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, è stato arrestato per il reato di furto aggravato. Ieri, l’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto sottoponendolo alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Alberto Bignami

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?