"Si sta valorizzando un gruppo eccellente"

Senigallia, il giocatore non vede l’ora di ricominciare: "Sono convinto che questa squadra continuerà ad esaltare i tifosi"

"Si sta valorizzando un gruppo eccellente"

"Si sta valorizzando un gruppo eccellente"

C’è un giovanotto di 40 anni che non vede l’ora di ricominciare. La Vigor punterà ancora su Alex Marini, il faro della difesa, un punto di riferimento per i tifosi senigalliesi.

Lo scorso anno ha disputato una stagione a dir poco clamorosa, ha favorito la crescita di tutto il reparto arretrato mettendo a disposizione la sua esperienza ed il carisma di cui dispone.

Il tempo sembra non passare mai per Alex Marini che in attesa di iniziare la preparazione esalta il lavoro dei dirigenti.

"Bartolini, Magi Galluzzi, Bucari e Tomba… La Vigor sta ripartendo dal gruppo confermando tasselli importanti - dice Alex Marini -. Non mi riferisco solo alla difesa, anche a centrocampo sono arrivati importanti rinnovi e novità interessanti, senza dimenticare le conferme in attacco. Ciò significa valorizzare un gruppo, dare continuità ad un progetto che ci ha regalato grandi emozioni. Apprezzo molto la filosofia della società".

Alex Marini ha raggiunto la soglia dei 40 anni, eppure il centrale classe 1983 che nel corso della sua lunga carriera ha calcato palcoscenici importanti, non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Nella sua Senigallia sta conservando l’entusiasmo di un ragazzino, sta toccando con mano l’affetto di una piazza appassionata come quella vigorina, il tutto accompagnato da una condizione fisica che non sembra conoscere il logorio del tempo.

"Sono carico, anzi non vedo l’ora di ricominciare - prosegue Alex Marini -. L’età non rappresenta un problema perché l’entusiasmo è sempre lo stesso così come la voglia di migliorare e mettersi alla prova. A proposito di entusiasmo, vorrei contribuire a tenere alta l’euforia di questa piazza, della mia città. Sono fermamente convinto che questo gruppo continuerà ad esaltare i nostri tifosi".

Alex Marini avrà il compito di guidare la difesa anche il prossimo anno. Intanto la Vigor annuncia la conferma di un altro under: Alessandro Tomba, uno dei fuori quota più affidabili della rosa di Clementi.

Un altro senigalliese doc, un fluidificante destro che all’occorrenza può giocare al centro della difesa.

Sono poche invece le speranze di veder ancora in maglia rossoblu il giovane e talentuoso estremo difensore Edoardo Roberto.

La Serie D veneta sembra essere la destinazione più gettonata, il posto vacante dovrebbe essere occupato dal 2004 Alessio Sarti in odore di riconferma. Il vice sarà con ogni probabilità un classe 2005.

Nicolò Scocchera