Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Spara, scatta l’inseguimento: bloccato dalla Polstrada senigalliese

È stato arrestato a Pesaro, con l’apporto di quattro agenti in servizio sulla spiaggia di velluto, l’uomo che ha sparato al cuoco nel ristorante dove lavorava.

Il tentato omicidio, ripreso da un video delle telecamere di sorveglianza del locale si era verificato domenica all’ora di pranzo a Pescara.

L’uomo che ha sparato i cinque colpi è stato fermato in un autogrill di Pesaro da due volanti della polizia stradale di Senigallia: dopo aver commesso il fatto si era rifugiato da alcuni parenti ed era salito a bordo di un taxi e ha imboccato l’A14.

La polizia stradale si è subito messa sulle tracce dell’aggressore ha rintracciato il tassista, spiegandogli la situazione e istruendolo per evitare la possibilità che fosse preso come ostaggio, nel caso in cui ci fosse stato un blitz.

Sono stati quattro gli agenti in servizio al Commissariato di Senigallia che sono entrati in azione e hanno portato a termine l’operazione riuscendo ad allacciare le manette ai polsi dell’uomo.

Altro servizio nel QN

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?