Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Sport e religione fanno tornare i turisti: "Città piena a Pasqua"

Durante il ponte pasquale ha ripreso quota il turismo a Loreto. Non soltanto quello religioso che da venerdì scorso, per la rappresentazione della Morte del Giusto, ha attratto nella città mariana decine di migliaia di fedeli in visita alla basilica della Santa Casa come non si vedeva dall’epoca pre Covid. "Sono stati tanti i turisti arrivati in città, come non si vedevano da due anni per la pandemia - ha commentato il sindaco Moreno Pieroni -. C’erano anche 70 squadre per il torneo internazionale di pallavolo femminile Easter volley. Grazie alla collaborazione con l’associazione Albergatori dei Loreto e la società Nova volley Loreto, la nostra è stata la città ospite scelta per il soggiorno delle squadre che hanno partecipato al torneo. Le strutture ricettive del territorio ringraziano". Un gruppo della Pastorale giovanile invece si è recato a Roma per prendere parte all’incontro con papa Francesco.

Anche Osimo e Castelfidardo hanno goduto dei primi benefici del turismo post Covid, tanto che le due aree per la sosta dei camper erano piene. C’è stata anche l’altra faccia della medaglia da considerare però, quella dei nuovi poveri che si sono rivolti al centro osimano di accoglienza di via Soglia: i volontari sono riusciti a confezionare 18 pacchi dono con beni di prima necessità da dare alle famiglie richiedenti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?