"Tanti turisti affollano Loreto, ci prepariamo per l’anno Giubilare"

Soddisfatto il sindaco Pieroni per i numeri di giugno: "Siamo già al lavoro per l’evento del 2025".

"Tanti turisti affollano Loreto, ci prepariamo per l’anno Giubilare"

"Tanti turisti affollano Loreto, ci prepariamo per l’anno Giubilare"

Dall’inizio di giugno a Loreto, complice anche il pellegrinaggio da Macerata dello scorso fine settimana, si sono visti tantissimi turisti, non solo pellegrini, che hanno fatto tappa nella città mariana proprio per visitare le bellezze storico-architettoniche della basilica della Santa Casa, del Palazzo Apostolico e del museo pontificio in esso custodito. Si guarda già al futuro, al 2025, anno giubilare con tutto ciò che ne consegue in fatto di presenze e fondi sovracomunali da intercettare per l’accoglienza e le infrastrutture. E’ una sfida per cui l’amministrazione lauretana chiede la collaborazione di tutti. "Seppur maggio è stato piovoso, sono arrivati tanti turisti nelle strutture ricettive. L’anno scorso un milione e 500mila arrivi, speriamo di aumentare quest’anno. Numeri importanti anche per il percorso Marche – ha detto il sindaco Moreno Pieroni -. Grazie all’Unitalsi che in questi giorni ha portato tante presenze, tanti giovani appassionati che accompagnano persone con difficoltà. Non perdiamo di vista l’obiettivo del 2025, anno giubilare che dovrebbe vedere Loreto inclusa tra le mete di pellegrinaggio, come avvenne nel 2000. Allora si contarono più di cinque milioni di arrivi. Abbiamo predisposto dei progetti di accoglienza dei pellegrini e dei turisti che arriveranno da qui al 2025 e chiediamo con forza che Loreto sia messa davvero al centro dell’attenzione degli investimenti sovracomunali. Parliamo ad esempio di cinque-sei milioni di euro per strade ed infrastrutture: riteniamo che tutti debbano impegnarsi a collaborare con la nostra città, per far sì che nei prossimi tre anni Loreto possa diventare la ’locomotiva’ delle Marche".