I carabinieri di Osimo hanno individuato l'ex poliziotto truffatore (Repertorio)
I carabinieri di Osimo hanno individuato l'ex poliziotto truffatore (Repertorio)

Osimo (Ancona), 11 gennaio 2019 – Un poliziotto in pensione si fingeva maresciallo dei carabinieri per carpire la fiducia delle anziane vittime che truffava al telefono, annunciando loro che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente stradale e che servivano soldi per risarcire il danno e farlo tornare a casa. Dopo quattro mesi di indagini, i carabinieri di Osimo hanno individuato l’autore di 24 colpi commessi sul territorio del centro-sud Italia, tra Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, dal settembre scorso.

Nell’Anconetano ha 'colpito' due volte a Jesi, una a Camerano, Sirolo e Ancona. Il pensionato truffatore è stato scoperto grazie ad alcune segnalazioni, giunte ai militari del Nucleo operativo e Radiomobile di Osimo agli inizi di settembre. Nella serata di ieri a Napoli i militari hanno arrestato il 67enne di origine campana, ritenuto responsabile di truffa aggravata continuata in concorso, sostituzione di persona e indebito utilizzo di carta di credito.