Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 apr 2022

"Turismo, puntiamo sulle eccellenze della tavola"

Chef stellati, maestri del gelato e della pizza, Manfredi di Federalberghi: "Non solo mare e intanto trenta hotel già pronti per Pasqua"

15 apr 2022

Pasqua, "l’enogastronomia è il settore su cui puntare". Non solo mare, Senigallia è il cuore pulsante del percorso enogastronomico marchigiano che dalle colline con i vigneti del verdicchio arriva fino al mare, tra farine, oli, mieli e formaggi. Prodotti certificati e pluripremiati, come l’olio extravergine di oliva targato Stefano Antonucci, proprio come i suoi vini, tra cui l’ultimo nato ‘Sensuade’, che nei giorni scorsi hanno conquistato il Vinitaly. E poi ci sono le Patatas Nana, i gelati di Brunelli, la pizza di Danila Ercole, il crudo all’italiana di Moreno Cedroni, chef pluristellato come Mauro Uliassi, a cui si unisce il mix di simpatia e tradizione del Caligo Guercio e di Gallià. Tante realtà che sono riuscita a trasformarla in un’eccellenza del food: "Dobbiamo tanto alle nostre eccellenze enogastronomiche – spiega Marco Manfredi, presidente di Federalberghi – negli anni il ‘mangiar bene’ è stato trasformato in un’attrattiva turistica che aggiunta a tutto il resto rende sicuramente la spiaggia di velluto interessante anche da punti di vista che fino a questo momento non erano stati presi in considerazione".

Cinque Stelle Michelin in otto chilometri di lungomare dove non bastano le dita di una mano per contare i tanti ristoranti che sono presenti nelle guide del settore. Non solo cibo, perché un altro aspetto da non sottovalutare è sicuramente quello della pubblicità: "Programmi, fiere, premi sono più che importanti dal punto di vista del marketing per far conoscere Senigallia – prosegue – negli ultimi anni si sta puntando molto su questo e dobbiamo continuare anche con eventi specifici che possano evidenziare le nostre eccellenze che stanno dimostrando di essere un’attrazione per i nostri turisti".

Intanto sono più di trenta gli alberghi che sono pronti ad accogliere i turisti in vista delle vacanze pasquali, le prenotazioni stanno arrivando in questi giorni, complici le previsioni metereologiche che prevedono sole per tutto il week-end. Al lavoro ci sono anche gli operatori balneari, molti dei quali hanno già allestito il primi ombrelloni per dare un aspetto estivo alla spiaggia e per rendere fruibili gli stabilimenti a quanti vorranno azzardare una prova di tintarella. A Pasqua prenderanno il via anche i primi eventi al Foro Annonario, in programma ‘Un Foro per Pasqua’ con gli stand degli artigiani e i prodotti locali in vetrina.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?