I controlli dei carabinieri
I controlli dei carabinieri

Jesi (Ancona), 21 settembre 2019 – A 64 anni zigzaga con l’auto, i carabinieri lo fermano e lui si ricorda di non aver mai conseguito la patente. Ha dell’eccezionale la storia che arriva dalla Vallesina. Ieri sera durante i costanti controlli da parte della compagnia carabinieri di jesi, predisposti per la prevenzione di reati in genere e in materia di sicurezza stradale, sono state impiegate diverse pattuglie che hanno controllato sul territorio della vallesina numerose autovetture.


Nel corso di questo servizio i militari della stazione carabinieri di Staffolo hanno fermato in prossimità del centro abitato  di Jesi un 64enne del posto alla guida di un’utilitaria il quale manifestava una chiara sintomatologia correlata all’abuso di alcol. L’accertamento effettuato con etilometro ha evidenziato poco dopo un tasso alcolico superiore a 1,5 grammi per litro, tre volte il consentito. Invitato a consegnare la patente, dopo una minuziosa ricerca nell’abitacolo, il conducente ha però ricordato di non averla mai conseguita.
Denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcol e per guida senza patente, il 64enne dovrà pagare una multa di 5mila e 110 euro. E l’auto è stata sottoposta a fermo amministrativo per 3 mesi.