Ubriaco in piazza del Papa L’antitaccheggio sui vestiti

Così l’hanno trovato i soccorritori: portato a Torrette

Un ubriaco trovato con i vestiti rubati e che avevano ancora attaccato l’antitaccheggio e un ubriaco trovato a guidare la propria auto con un tasso alcolico quasi quattro volte il doppio il limite consentito. Il primo ha avuto un malore in piazza del Plebiscito, nella notte tra ieri e giovedì. Si tratta di un 75enne di Treviso che non ha saputo dire come era arrivato fino ad Ancona. L’anziano non si reggeva più in piedi per il troppo bere ed è stata chiamata una ambulanza della Croce Gialla per portarlo in ospedale per le cure del caso. Mentre i sanitari lo adagiavano sulla barella hanno visto che gli abiti presentavano ancora l’antitaccheggio attaccato. Verosimilmente li aveva rubati nel pomeriggio, in qualche negozio. Il secondo ubriaco, un 51enne, è stato rintracciato in via Marconi, dalla polizia. Al volante della vettura procedeva a zig zag e questo ha insospettito gli agenti che hanno deciso di fermarlo per un controllo. L’uomo emanava un odore di alito vinoso, parlava in modo sconnesso e aveva difficoltà nei movimenti. Per questo è stato sottoposto al controllo dell’alcol, per due volte: gli è stata ritirata la patente