Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Un murale dedicato a Scarponi accoglie oggi il Giro d’Italia

Filottrano, l’opera è stata voluta dalla Fondazione che porta il nome del grande campione nel luogo della tragedia

17 mag 2022

Un nuovo murale in memoria di Michele Scarponi adorna la curva maledetta sulla strada provinciale 362, dove il 22 aprile 2017, il campione di ciclismo rimase vittima di un incidente stradale, investito da un furgone mentre si stava allenando nella sua Filottrano. E proprio oggi passerà la carovana in rosa del Giro d’Italia. L’immagine che ricorda Scarponi è quella del piumaggio giallo azzurro di Franky, la pappagalla che lo scortava durante i suoi allenamenti. L’opera è firmata da Claudio Carloni, alias Cowarte, street artist di Osimo, ed è stata voluta dalla Fondazione Michele Scarponi, che con il programma "Vola Franky" ha lanciato numerosi progetti di inclusione, "per una strada e una società senza barriere, in grado di ospitare tutti senza distinzioni e senza ipocrisia". "Rispetta il ciclista" è l’ammonimento sul murales, inaugurato in via Dell’Industria. "Qui dove Michele è stato investito più di 5 anni fa, oggi questo murale dona colori e speranza", fa sapere la Fondazione Scarponi. "Grazie alle famiglie Carloni e Tamantini, all’artista cowarte e a tutti coloro che si fermeranno qui, magari in bici, e sentiranno di fare parte di qualcosa di grande come la vita vera, giusta. La vita immensa che Michele ha onorato su tutte le strade del mondo con fatica e ironia. Con quel sorriso splendente di colori come il piumaggio di Franky".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?