Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

"Una scossa al cuore": defibrillatori nei luoghi più popolosi della città

L’obiettivo è raccogliere 50mila euro per donare dei totem da installare in parchi, piazza e piste ciclabili

11 giu 2022
I promotori di Unbeatables
I promotori di Unbeatables
I promotori di Unbeatables
I promotori di Unbeatables
I promotori di Unbeatables
I promotori di Unbeatables

La sopravvivenza da un arresto cardiaco diminuisce del 10% per ogni minuto che passa dal collasso alla defibrillazione. Sono queste statistiche che hanno spinto Unbeatables a lanciare il progetto ‘Una scossa al cuore’, con l’obiettivo di raccogliere fondi per installare quanti più defibrillatori possibili nel Comune. Tante le tragedie avvenute in Italia che potevano essere evitate se solo in zona fosse stato disponibile un defibrillatore: dai fatti avvenuti nei campi di calcio e di altri sport fino a un caso che ha sconvolto la città alcuni anni fa, quando una ragazza anconetana colta da malore morì mentre faceva agility. Unbeatables Onlus è un’associazione di ex atleti e sportivi affetti da cardiomiopatie aritmiche congenite, oggi rappresentati da Simone Ambrosi in qualità di Presidente e fondatore; con lui il referente scientifico dell’associazione, Francesco Pazienza: "Dal 2016 la Onlus siamo impegnati nel offrire supporto ai pazienti e alle loro famiglie, a diffondere la conoscenza sulle malattie cardiache di origine genetica e a sostenere la ricerca scientifica per la prevenzione della Morte Cardiaca Improvvisa" sono le parole di Ambrosi e Pazienza. Una campagna di crowfunding che ha ricevuto il sostegno, tra gli altri, anche del Ct della nazionale di calcio, Roberto Mancini. In linea con la sua mission e con l’intento di sensibilizzare il più possibile la comunità sul tema delle malattie cardiache, l’associazione Unbeatables si è fatta promotrice dell’iniziativa ‘Una scossa al cuore’ in linea con il progetto Ancona Città Cardioprotetta del Comune di Ancona. L’obiettivo è raccogliere 50mila euro e donare alla nostra città totem con defibrillatori che verranno installati in luoghi strategici e altamente popolosi di Ancona, come piazze, parchi, piste ciclabili, spiagge e aree pedonali, così da rendere possibile un primo intervento di soccorso in pochissimi minuti. Da oggi è attivo il link www.unascossaalcuore.it, dedicato al progetto e attraverso il quale sarà possibile fare la donazione. Lo spot sarà proiettato da sabato prima di ogni film al Cinema Azzurro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?