Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022

Un’auto falcia nonna e due nipotini al ritorno dal mare: gravi in ospedale

Il grave incidente avvenuto ieri sera attorno alle 20 davanti alla stazione di Torrette. I bambini di 10 e 13 anni al Salesi

20 lug 2022

Tornavano dalla spiaggia dopo aver trascorso una giornata al mare.

Una nonna di 65 anni con i due nipoti di 10 e 13 anni, sono stati centrati in pieno ieri sera attorno alle 20 da un’auto proprio davanti alla stazione ferroviaria di Torrette ed ora sono ricoverati in gravi condizioni negli ospedali Salesi e Torrette.

L’incidente è avvenuto in un momento di intenso traffico: a quell’ora sono molte le persone che tornano a casa dal lavoro o dai luoghi di villeggiatura.

Esattamente come l’anziana e i due nipoti che per cause tuttora in fase di accertamento da parte della polizia municipale e della polizia stradale sono stati travolti da un’auto che stava sopraggiungendo proprio mentre loro attraversavano la strada. Non si è ancora capito se stessero attraversando o meno sulle strisce pedonali.

L’impatto è stato molto violento, tanto che al loro arrivo gli agenti hanno trovato i corpi dei due ragazzi a diversi metri di distanza dal punto di collisione, praticamente schiacciati a ridosso del marciapiede. Per un istante si è temuto il peggio vista la grave dinamica dell’investimento. L’investitore si è fermato immediatamente.

I due ragazzini urlavano dal dolore e lamentavano probabilmente alcune fratture che ora saranno tutte da valutare dai medici del pronto soccorso dell’ospedale Salesi.

L’investimento avvenuto in prossimità della fermata bus della stazione metropolitana di Torrette, è stato notato da parecchia gente e sono stati molti coloro che si trovavano a passare in zona e si sono sono prodigati a fornire i propri soccorsi alle persone coinvolte. La distanza non eccessiva dall’ospedale regionale ha fatto sì che le ambulanze della Croce Gialla e del 118 arrivassero in breve tempo.

Oltre alla Croce Gialla di Ancona è intervenuta anche l’automedica che ha provveduto a trasportare all’ospedale di Torrette l’anziana in codice rosso.

I due ragazzini di 10 e 13 anni sono stati invece portati al Salesi. Uno è in codice giallo, l’altro rosso ma per dinamica e da quanto si è appreso nessuno sarebbe in pericolo di vita.

Da valutare le condizioni di tutte le persone coinvolte nel grave investimento.

In fase di accertamento anche le responsabilità: quello è un punto molto brutto dove c’è traffico praticamente dalla mattina alla sera, ma in alcuni momenti della giornata è quasi insostenibile.

La fermata bus crea incolonnamenti e la visibilità in caso di attraversamento anche sulle strisce pedonali è tutt’altro che agevole.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?