Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Un’auto tamponata si ribalta Soccorse mamma e figlia

Stava procedendo lungo via Albertini, alla Baraccola, quando all’altezza dello stabilimento Genny ha tamponato violentemente l’auto che la precedeva, facendola capottare. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 16. La vettura tamponata, a bordo della quale vi erano madre e figlia, a seguito della ‘spinta’ è finita contro il guardrail che ha fatto da trampolino facendole poi ribaltare, ruote all’aria. A cercare di prestare i primi soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno anche chiamato immediatamente il numero unico di emergenza 112. Sul posto, a sirene spiegate, sono accorse un’ambulanza della Croce Gialla di Camerano e una della Gialla di Ancona, l’automedica di Ancona Soccorso e una squadra dei Vigili del fuoco. Le due donne, rimaste per fortuna sempre coscienti e non gravi, estratte dalla vettura sono state caricate nelle ambulanze e trasportate al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposte agli esami e accertamenti medici. Per i rilievi, la ricostruzione della dinamica e la viabilità sono intervenute le forze dell’ordine. A causare l’incidente potrebbe essere stata la velocità con la quale procedeva l’auto che ha tamponato. In quel tratto, nonostante l’autovelox, sono molti gli automobilisti che non si attengono sempre ai limiti di velocità.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?