Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 lug 2022
24 lug 2022

"Uno, nessuno, centomila" raccontato da Lo Verso in una psicanalisi teatrale

L’attore domani alle 21 al parco della Repubblica di Sirolo con uno spettacolo che sta mietendo successi con 400 sold out in Italia. Un’operazione brillante

24 lug 2022
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello
Enrico Lo Verso in scena con «Uno, nessuno, centomila» di Pirandello

Lo spettacolo "Uno nessuno centomila" che ha realizzato oltre 400 sold out in Italia e all’Estero, coinvolgendo oltre 300mila spettatori, tra repliche serali e matinée, insignito di premi e riconoscimenti, come il premio Franco Enriquez (edizione 2017) e il premio Delia Cajelli per il teatro (2018), scritto in occasione del 150esimo anniversario della morte di Luigi Pirandello, da oltre quattro anni in tournée, continua a conquistare l’attenzione del pubblico e della critica e domani alle 21 approda al parco della Repubblica di Sirolo. Merito di una riscrittura "minimal" ed essenziale curata da Alessandra Pizzi, anche regista dello spettacolo, che è riuscita a ridare vita ai personaggi del romanzo in forma nuova ed attuale, tutti inseriti nel racconto delle vicende di un solo uomo, che è poi tutti.

L’attore Enrico Lo Verso torna così a teatro con uno spettacolo classico ma estremamente attuale che parla di maschere e di crisi dell’io ma lo fa con la leggerezza e il sarcasmo necessari a conquistare gli spettatori che tornano, e ritornano, a vedere lo spettacolo.

Un fenomeno inconsueto quello attivato dallo spettacolo che registra il tutto esaurito ovunque e che vanta la presenza di pubblico che ha già visto lo spettacolo tante, e tante, volte. Un’operazione teatrale ben riuscita, di facile allestimento e di grande resa, che ha contribuito, forse, anche al recupero e alla conoscenza, specie tra i giovani, di uno dei più importanti esponenti del nostro Paese. Lo spettacolo, come è stato definito dalla critica, è una seduta di psicanalisi, in cui un conturbante, quanto istrionico Lo Verso, attraversa i meandri della conoscenza e restituisce al pubblico risposte, quelle semplici che fanno parte della nostra quotidianità, ma a cui spesso, presi dalle sovrastrutture sociali, non sappiamo guardare. Costo del biglietto 19 euro su ciaotickets.com.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?