Vandali al mercato di Jesi: svuotato un estintore

Vandali al mercato coperto: estintori svuotati, schiuma a terra e polizia allertata. Ennesimo atto vandalico in zona centro storico, residenti chiedono maggiori controlli e attenzione al decoro.



Vandali al mercato di Jesi: svuotato un estintore
Vandali al mercato di Jesi: svuotato un estintore

Vandali al mercato coperto. Nella notte tra venerdì e sabato qualcuno è riuscito ad infiltrarsi nell’area dove si svolge il mercato di generi alimentari in via Nazario Sauro prendendo gli estintori e svuotandone il contenuto a terra e all’interno dell’ampio locale. La schiuma ha ricoperto per intero la superficie creando una sorta di tappeto bianco che ieri residenti e frequentatori hanno trovato a terra. Allertata la polizia locale ieri mattina si è provveduto alla polizia.

Si tratta dell’ennesimo atto vandalico che colpisce la zona del centro storico e non solo. I residenti chiedono maggiori controlli e attenzione al decoro pubblico. Nelle scorse settimane l’ennesimo atto vandalico aveva colpito la zona dei giardini Sacco e Vanzetti alle ex Carceri dove è stato anche forzato l’ascensore mai inaugurato. Sempre in questa zona i residenti del complesso Mercantini lamentano il dissesto dei sampietrini che sono saltati e non più riposizionati a terra: "Sono pericolosi oltrechè segno evidente del degrado in cui siamo" riferiscono.

sa. fe.