La polizia di Osimo
La polizia di Osimo

Osimo (Ancona), 8 luglio 2019 - Accostavano le auto parcheggiate lungo la via a Osimo a bordo della loro macchina e si divertivano a colpire gli specchietti per poi scappare. Una fuga durata pochissimo però perché un cittadino osimano che ha visto tutto in diretta ha pensato di chiamare il 113 per segnalare quello che stava accadendo questo fine settimana, fornendo indicazioni puntuali agli agenti per rintracciare i due.

Il conducente, sottoposto all’etilometro dagli agenti dl commissariato di Polizia di Osimo, è risultato avere una concentrazione di alcol nel sangue che sforava i 2 g/l. Entrambi, due osimani di 30 e 44 anni, sono stati denunciati per danneggiamento aggravato di auto in sosta, per il solo alla guida ubriaco è scattata anche quella per guida in stato di ebbrezza, il ritiro della patente e il sequestro dell’auto già avvenuto.

Gli agenti, diretti dal vice questore Giuseppe Todaro, in questi giorni sono stati impegnati in servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore per prevenire l’illegalità durante l’estate, quando i centri abitati si svuotano.