Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Via alla pesca di sua maestà il mosciolo "Tranquilli, sarà una grande annata"

I sub della cooperativa di Portonovo si sono immersi all’alba di ieri per la prima volta nella stagione "Prima sono stati fatti tutti i controlli del caso sulla qualità dell’acqua e del mitilo". In tanti subito in fila

17 mag 2022
claudio desideri
Cronaca

di Claudio Desideri Finalmente il giorno tanto atteso dai buongustai è arrivato. Gli amanti del mosciolo selvatico di Portonovo, presidio Slow Food, potranno tornare a farne scorpacciate dopo che ieri è stata ufficialmente riaperta la pesca del gustoso mitilo, il più richiesto in tutti i ristoranti della Riviera del Conero. Già alle prime luci dell’alba i pescatori della Cooperativa Portonovo Pesca si sono immersi nelle limpide acque del Trave, una delle zone di pesca che vanno dal Passetto a Sirolo. La cooperativa, nata nel 1996 per la pesca e la commercializzazione del mitilo locale, dispone di tre pescatori sub (Massimo Mengarelli, Paolo Angeloni e Massimiliano Stecconi) cui si aggiunge una barca di Numana che confluisce il pescato alla cooperativa. "L’acqua in questi giorni è limpidissima – ci ha detto Massimo Mengarelli – e i moscioli sono belli, buoni e di elevata qualità". Già dalle scorse settimane Massimo aveva provveduto, per ben tre volte e a distanza di quindici giorni, a raccogliere campioni di acqua e di mitili, in cinque zone di pesca: Passetto, Trave, Portonovo, Due Sorelle e Sirolo. I campioni sono stati poi presi dal veterinario dell’Asl per i controlli sanitari di routine indispensabili a determinare la pesca e la vendita. Le verifiche ora proseguiranno tutte le settimane sino al termine della pesca il prossimo ottobre. Anche la Cooperativa provvede ad eseguire, per legge, ai controlli della qualità con un proprio biologo. Un sistema di monitoraggio che garantisce l’eccellenza del pescato. "Ogni giorno raccolgo in media cinque quintali di moscioli – ha proseguito Massimo – che poi sono venduti nei tre punti vendita della Cooperativa a Portonovo, Numana e Osimo con la nostra etichetta che ne stabilisce l’esatta provenienza. Un 23 per cento del pescato viene inviato fuori regione nei principali mercati nazionali". Gli amanti del mosciolo, almeno per questa ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?