Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Virginia Raffaele accende Senigallia con due date a teatro

Bella e brava, come si suol dire. Non capita sempre, tanto più che Virginia Raffaele è brava in un campo dominato storicamente dagli uomini: la comicità. Di belle donne nel mondo dello spettacolo ce ne sono parecchie. Molte meno quelle che all’estetica aggiungono il talento. Qualcuno potrebbe citare Belen Rodriguez, proprio una delle "vittime" preferite dell’artista romana. Sul fronte della bellezza niente da dire. Ma in che cosa eccelle la showgirl (termine che vuol dire tutto e niente) argentina non è ben chiaro. Quel che conta è che Virginia sarà al Teatro la Fenice di Senigallia con il suo nuovo spettacolo "Samusà" non una, ma ben due: giovedì 21 e venerdì 22 aprile. Dopo il grande successo del precedente "Performance" e dopo anni intensi che l’hanno vista protagonista in tv di uno show e una serie televisiva tutti suoi, oltre alla conduzione del Festival di Sanremo e il doppiaggio di Morticia nel cartone animato La Famiglia Addams, Virginia Raffaele torna al suo primo amore, il teatro, e lo fa con un racconto che si nutre dei suoi ricordi e di quel mondo fantastico in cui è ambientata la sua infanzia reale: il luna park. "Sono nata e cresciuta dentro un luna park – ha raccontato –, facevo i compiti sulla nave pirata, cenavo caricando i fucili, il primo bacio l’ho dato dietro il bruco mela. Poi il parco ha chiuso, le giostre sono scappate e adesso sono ovunque: le attrazioni sono io e siete voi. Tutto quello che siamo diventati stupisce quanto un giro sulle montagne russe e confonde più di una passeggiata tra gli specchi deformanti". Biglietti e info: 0712072439 (Amat), 0717930842 e 3351776042 (teatro); on-line su www.vivaticket.com.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?