Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

"Whirlpool pronta a vendere alcune sedi"

La denuncia del candidato sindaco Arteconi: "La Regione si muova"

"Whirlpool ha annunciato una ‘revisione strategica’ della propria presenza in Europa. In termini concreti, potrebbero vendere, o magari chiudere stabilimenti". L’allarme arriva da Vinicio Arteconi, candidato sindaco per "Fabriano Progressista". "Per Fabriano questo è un rischio devastante – aggiunge Vinicio Arteconi -. Se succederà, stavolta dovremo fare come a Jesi con la Caterpillar e trovare nuovi investitori: spero che Confindustria, grande sponsor della destra e dei suoi candidati civico-leghisti, starà dalla parte dei lavoratori e del territorio, e non di chi vuole chiudere, come è successo con Elica e Caterpillar". E il candidato Arteconi prosegue con un appello per il prossimo futuro: "La Regione si muova da subito con Whirlpool e con il Ministero, e faccia quello che serve: finiamo la SS76 e le altre infrastrutture, e troviamo strumenti di sostegno pensati sul territorio, come l’area di crisi complessa". La questione del lavoro da ‘salvare’ nel fabrianese è al centro di questa campagna elettorale. Già Sorci nei giorni scorsi ha posto l’accento su Whirlpool e Cartiere Miliani con il ministro Giancarlo Giorgetti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?