Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Wider Yacht, investimento da 5 milioni di euro "Ecco il nostro futuro"

8 giu 2022

Wider Srl, cantiere navale nato nel 2010 e rilanciato recentemente dalla nuova proprietà con l’obiettivo di dedicarsi alla produzione di mega-yacht e catamarani dotati di sistema a propulsione ibrida, ha ottenuto un finanziamento diretto da 5 milioni di euro tramite Azimut Direct, la piattaforma fintech del gruppo Azimut che mette in collegamento imprese in cerca di nuova finanza con investitori qualificati specializzati in economia reale. L’operazione, conclusa con la collaborazione della rete dei consulenti finanziari in Italia del Gruppo Azimut, tra i principali operatori indipendenti del risparmio gestito in Europa, si inserisce in un ampio progetto di crescita che permetterà alla società di entrare nella sua nuova era, sempre più orientata all’innovazione e alla sostenibilità.

Il finanziamento, sottoscritto da un investitore istituzionale, ha una durata di 6 anni di cui 12 mesi di preammortamento ed è assistito da garanzia MCC. I capitali raccolti vanno a sostegno dell’acquisizione di Cantieristica SpA – società con sede a Fano che detiene concessioni governative valide fino al 2068 per operare nel porto della città, in particolare per quanto riguarda la costruzione di nuovi capannoni commerciali e industriali, per un’area totale di 18.000mq, con ulteriori 8.000mq di banchine e 5.000mq di superficie marina. L’obiettivo è diventare leader in ambito tecnologico nell’industria della nautica da diporto, avendo come direttrice di sviluppo quello soddisfare le richieste in ambito sostenibilità espresse anche dalla clientela del super-lusso. Tanto la divisione catamarani quanto quella super-yacht possono infatti beneficiare delle più moderne tecnologie green volte alla produzione di energia a basse emissioni e in grado allo stesso tempo di ridurre al minimo le vibrazioni e i rumori migliorando il comfort di bordo.

"Stiamo attraversando oggi una fase sicuramente impegnativa: una sfida ambiziosa ma strutturata e costruita sull’esperienza pluridecennale di un cantiere storico nel settore dei mega-yacht nonché della nuova proprietà e del management. In questa sfida vediamo nel Gruppo Azimut un valido partner per condividere il piano di sviluppo atteso. In linea con la spinta che ci offre la proprietà, rappresentata da Marcello Maggi, che vanta una grande esperienza e notorietà nel settore, stiamo spingendo fortemente sull’innovazione, con particolare focus sulle tecnologie green" sottolinea Fabio Fraternale, Ceo Wider Yachts.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?