Lo yacht dei sogni attraccherà al porto di Ancona
Lo yacht dei sogni attraccherà al porto di Ancona

Ancona, 23 agosto 2019 - Uno yacht da sogno attraccherà al porto di Ancona. Qualcuno la considera una piccola nave da crociera, con le sue 92 suite, alcune delle quali costano 3.500 euro alla settimana. Si tratta del ‘Le Bougainville’, operativo da pochi mesi e costruito per conto della Compagnie du Ponant, la stessa che ha commissionato tre mini-cruise alla Fincantieri di Ancona alcuni anni or sono.

Una commessa fondamentale per uscire dalla crisi ed evitare la chiusura del cantiere anconetano. Lo splendido yacht arriverà ad Ancona mercoledì prossimo, 28 agosto, e resterà ancorato al porto dorico per almeno un giorno. ‘Le Bougainville’ è la terza nave costruita nello spirito della nuova serie di Ponant e nei primi mesi ha viaggiato verso Seychelles, Madagascar, Comore, Mauritius, Zanzibar, per approdare nel mar Mediterraneo durante l’estate. Con sei ponti, una lunghezza di 131 metri, è dotato di attrezzature innovative ed ecocompatibili, uno yacht da crociera con sole 92 cabine dal design elegante e spaziose che, insieme alle aree lounge, consentono di vivere un viaggio raffinato e speciale che si arricchisce anche della presenza della Blue Eye, una sala subacquea multisensoriale dove i passeggeri possono scoprire e sperimentare il mondo sottomarino. A bordo ci saranno 294 persone di cui 184 crocieristi e 110 componenti dell’equipaggio. Tra i servizi, un teatro, una palestra e una boutique. Il porto di Ancona si conferma sempre più attrattivo e l’estate 2019 passerà agli annali come quella dei record.

Nel fine settimana, da oggi fino a domenica, saranno 34.250 i passeggeri in transito nello scalo dorico di cui 2.750 crocieristi, con 18 navi in partenza. Un numero complessivo maggiore di quello dello stesso fine settimana del 2018 quando le persone in transito furono circa 33mila. Stamattina alle 9 attraccherà Msc Sinfonia in arrivo da Dubrovnik, in Croazia, alla sua 16esima toccata per questa stagione nello scalo dove le crociere previste, al momento, sono 50. Nel quarto ed ultimo fine settimana di agosto, saranno invece 31.500 i passeggeri dei traghetti in transito a bordo di 17 navi. Le persone in imbarco saranno circa 8 mila, quelle in sbarco 23.500, segno che sono ancora molte le persone che hanno scelto questi giorni per partire. In contemporanea sono anche iniziati i rientri da Grecia, Croazia e Albania.