Ancona, il super yacht Pershing 140
Ancona, il super yacht Pershing 140

Ancona, 27 febbraio 2019 - Il ponte principale ospita un salotto con zona bar e pranzo che precedono un’ampia entertainment area privata, mentre sottocoperta quattro suite, di cui due vip con letto matrimoniale e due a letti singoli, offrono privacy e comfort. C'è questo e tanto altro nella prima unità di Pershing 140, nuova ammiraglia del brand e primo super yacht Pershing in alluminio. L'imbarcazione è scesa in acqua nell'innovativa Super Yacht Yard di Ancona, stabilimento Ferretti Group specializzato nella costruzione di super e mega yacht in acciaio e alluminio oltre i 40 metri. Il superyacht partirà poi per Hong Kong, la sua destinazione finale, e sarà ufficialmente presentato al pubblico nel corso dei prossimi mesi.

Frutto della collaborazione fra l’architetto Fulvio De Simoni, il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, guidato dall’ingegner Piero Ferrari, e il Dipartimento Engineering del Gruppo il nuovo 140 piedi si caratterizza per un layout originale della zona poppiera, dato dall’innalzamento del pozzetto che diventa in questo modo un piano mezzanino: si crea così una vasta area aperta sul mare che sale dall’acqua fino al ponte sole, mettendo in comunicazione tutta la poppa.

Anche la prua offre ampi e innovativi spazi di relax, mentre il ponte superiore, perfettamente integrato al profilo generale, è un grande terrazzo panoramico totalmente arredabile.

“Chi ha navigato con un Pershing sa riconoscere la scarica di adrenalina che si prova a ogni virata: un’emozione unica, da vivere nel comfort più assoluto, mentre il mare scorre veloce”, commenta Alberto Galassi, amministratore delegato di Ferretti Group.