I vigili del fuoco (Foto d'archivio)
I vigili del fuoco (Foto d'archivio)

Vallesina (Ancona), 22 settembre 2020 - Allagamenti in Vallesina, nemmeno un’ora di bomba d’acqua (tra le 14 e le 15) e i soliti sottopassi sono stati messi fuoriuso con inevitabili disagi. A Piane di Camerata Picena in campo anche la protezione civile con le pompe per estrarre l’acqua, a causa di allagamenti in alcune taverne e scantinati. Acqua anche nel sottopasso di via Pieralisi alle porte di Jesi con alcune famiglie isolate: in particolare quelle della zona di via Zanibelli, dell’Oasi Wwf e del canile sanitario dove la nuova bretella di ingresso alla superstrada (dopo il ponte danneggiato) ha chiuso un’importante via di accesso. I residenti qui hanno un diavolo per capello perché da anni segnalano come alla minima pioggia più abbondante del solito il sottopasso si allaghi, con forti disagi per chi qui abita e lavora. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco anche in via Pieralisi per il sottopasso allagato. Il giorno precedente gli stessi disagi si sono registrati a Chiaravalle con due sottopassi inaccessibili.