Mareggiata a Marina di Montemarciano
Mareggiata a Marina di Montemarciano

Montemarciano (Ancona), 3 febbraio 2019 - E' emergenza su tutto il lungomare di Marina di Montemarciano. La violenta mareggiata di sabato ha completamente inghiottito la spiaggia e il mare è arrivato fino alla strada e alle prime abitazioni. Ingenti i danni provocati con l'asfalto che ha ceduto in più punti e voragini larghe anche un metro che si sono aperte lungo la litoranea.

Il Comitato contro l'erosione e il sindaco Liana Serrani hanno lanciato l'allarme per la precaria condizione che rischia di precipitare nel caso in cui la mareggiata fosse unita al vento di levante. L'appello alla Regione è ad accelerare i tempi burocratici per la realizzazione delle scogliere in mare ma nel frattempo della situazione è stata informata anche la Prefetture perché a rischio c'è l'incolumità pubblica. É una corsa contro il tempo perchè il mare è arrivato alla strada minacciando i sottoservizi, le fogne, le abitazioni e la linea ferroviaria. Già nella notte di sabato il Comune ha chiuso il transito inviando sul posto mezzi della Protezione Civile e operai comunali per cercare di tamponare l'emergenza.