Patrizia Casagrande (Foto Antic)
Patrizia Casagrande (Foto Antic)

Ancona, 12 dicembre 2017  - Patrizia Casagrande Esposto non ce l’ha fatta. L’ex presidente della Provincia di Ancona si è spenta nelle prime ore di questa mattina dopo anni di lotta contro una malattia che ha provato con tutte le sue forze a sconfiggere. Aveva 66 anni e lascia suo marito, Furio Durpetti, e il figlio Alessandro.

I funerali si terranno giovedì mattina alle 9 alla Chiesa del Portone di Senigallia. Il cordoglio del mondo politico è un fiume in piena. Attestati che si riferiscono alla sua professionalità, al suo fare politico, ma tanti e di più sono quelli che le riconoscono franchezza, facilità di comunicazione e affetto. 

Nata a Senigallia, era entrata nel consiglio comunale della sua città e poi, nel 1988, nella giunta provinciale di Ancona. Nel 2007 era stata eletta presidente della Provincia, incarico mantenuto fino al 2014. Casagrande è stata anche presidente dell’Upi Marche.

Nella sua lunga attività politica si è sempre battuta per i diritti delle donne.