Referendum, schede elettorali (Dire)
Referendum, schede elettorali (Dire)

Ancona, 5 dicembre 2016 - Aperti regolarmente alle 7 i seggi per il referendum costituzionale si sono chiusi alle 23 di domenica: nelle Marche l'affluenza definitiva è al 72,84%. La provincia con la percentuale più alta si conferma - come per le rilevazioni delle 12 e delle 19 - quella di Pesaro Urbino con il 74,87%. Seconda quella di Ancona, con il 73,69% e terza quella di Fermo con il 72,09%. Seguono la provincia di Ascoli Piceno (71,09%) e Macerata (70,84%).

VINCE IL NO - I risultati definitivi del referendum sulla riforma costituzionale nelle Marche vedono i No al 55%, contro il 45% dei Sì. Alle urne sono andati 866.233 cittadini, pari al 72,84% degli aventi diritto.

ORE 19 - Nelle Marche alle 19 ha votato il 60,14% di aventi diritto. La percentuale più alta in provincia di Pesaro Urbino (63,38%), seguita da Ancona (60,84%), Fermo (59,11%), Ascoli Piceno (57,86%) e Macerata (57,53%).

ORE 12 - Nelle Marche alle 12 l'affluenza ai seggi si attesta al 20,22%,  Alle 12 l'affluenza più alta si era registrata in provincia di Pesaro-Urbino con il 21,96, in provincia di Ancona aveva votato il 20,88% degli aventi diritto, a Macerata il 19,14%, a Fermo il 18,96%, ad Ascoli Piceno il 18,47%