Emma Marrone (foto Serra)
Emma Marrone (foto Serra)

Ancona, 23 febbraio 2019 - Lacrime sul palco per Emma Marrone. La cantante, al centro di una polemica per le sue dichiarazioni riguardanti il fenomeno dell'immigrazione ('Aprite i porti'), nel corso del concerto tenuto al PalaPrometeo di Ancona ha pianto parlando dei genitori: "Nessuno vorrebbe vedere una figlia trattata così. Questo è un momento storico in cui stiamo annegando nell'odio. Ho semplicemente detto una cosa che penso, da libera cittadina, una cosa di accoglienza, senza offendere il pensiero degli altri, e ho ricevuto offese violente e gravissime, anche da chi ci governa".

 "A chi mi ha offeso con parole forti e violente – ha proseguito Emma – voglio dire che non fa niente, che io non diventerò mai come loro, il mio palco sarà sempre fonte di luce e di amore per tutti".

EMMA_37208440_094553