Vasco Rossi in concerto ad Ancona (foto d'archivio Antic)

Ancona, 19 ottobre 2017 - "La data zero? Sarà a Lignano Sabbiadoro". Parola di Vasco Rossi. Una doccia fredda per Ancona e per le migliaia di appassionati che speravano in un debutto al Del Conero. Il 'Komandante' ha dato la notizia ieri a Bologna durante un incontro con una quarantina di fans ai quali ha parlato anche del film «Modena Park » che uscirà nelle sale il primo dicembre. E quindi la frittata è fatta. Manca solo l’ufficialità che, comunque, ieri sera è arrivata anche dall’entourage del Blasco: «Il debutto e le prime date sono quelle che Vasco ha detto oggi». E non c’è da meravigliarsi perchè sembra che il rocker non sia rimasto molto contento del primo diniego fatto pervenire dal Comune di Ancona. Come dire: se non mi vogliono vado altrove. E così è stato.

Insomma Ancona, che era data in pole position per ospitare la data zero, è riuscita nell’impresa di perdere l’evento musicale più atteso dell’estate tenendo presente che arrivava dopo l’unica data di Vasco quest’anno con il grande evento di Modena dove erano arrivati in 220mila.

Fa ancora più male riuscire a spiegare a chi non è di Ancona che il motivo, presunto, sarebbe stata una eventuale partita di calcio di Prima categoria. Questo è quello che l’assessore comunale allo Sport, Andrea Guidotti, aveva fornito in un primo momento come giustificazione al diniego. Ma non pensava che a stretto giro di posta sarebbe arrivata la smentita dello stesso patron dell’Anconitana: «Non è un problema per noi giocare in un altro campo».

Si è corsi così ai ripari ma evidentemente a tempo scaduto. La successiva piena disponibilità del Comune a dare lo stadio per il periodo delle prove e per il debutto non sono bastate, evidentemente, a convincere Vasco che ha deciso di virare verso Lignano mentre le successive date saranno Messina, Roma, Torino, Padova e Bari. A queste si dovrebbe aggiungere anche Milano.

Dunque questa la situazione. Non resta che sperare come da qui all’ufficializzazione, non avvenga qualche elemento nuovo per far cambiare idea a Vasco. Cosa difficile. E così Ancona «ha perso un’altra occasione buona stasera». Parole e musica di Vasco Rossi.

Il primo dicembre esce il film sul Modena Park