Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Jesi, il neo ct della Nazionale Roberto Mancini a sorpresa alla festa dei baby calciatori

Pioggia di selfie e autografi con quaranta bimbi dai 5 agli 8 anni nella scuola di calcio intitolata al 'Mancio'

Ultimo aggiornamento il 18 giugno 2018 alle 11:57

Jesi (Ancona), 18 giugno 2018  – Festa di chiusura con sorpresa alla Junior Jesina Scuola Calcio Mancini: ieri pomeriggio nell’impianto sportivo del campo Boario dove è approdato il neo ct della Nazionale Roberto Mnacini che in questi giorni è ‘a casa’. Loro sono i piccoli calciatori under 8. L' incontro con il grande Mancio, il mito vivente che ha dato il nome alla scuola calcio più corposa della città al campo Paolo Pirani è stato ricco di divertimento e magia.

In tanti hanno ringraziato il Mancio per la vicinanza alla sua città ma anche per la presenza sul territorio nonostante gli impegni. “Eccoti, dopo aver soccorso (durante una passeggiata in bici sabato, ndr) l’anziana a Senigallia sei di nuovo tra noi con la tua semplicità” ha commentato un’altra mamma.
Domenica è stato inondato si sorrisi, selfie e richieste di autografi alla festa di chiusura dell'attività dei “Primi calci” alla scuola calcio Roberto Mancini.

Con lui i dirigenti della Junior Jesina, oltre alle famiglie. C’erano una quarantina di baby calciatori dai 5 agli 8 anni e poi simpaticamente la sfida tra le formazioni Primi Calci e la squadra dei genitori. Immancabile la bisteccata finale a bordo campo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.